Come fotografare una silhouette

Rieccoci qui dopo tanto tempo, questa volta parleremo di silhouette cioè quelle fotografie in cui un soggetto o un oggetto appare totalmente oscurato ed è definito solo dai suoi contorni.

Per prima cosa direi che la silhouette che si va a fotografare dovrebbe essere significativa, interessante o comunque generare curiosità nell'osservatore della vostra fotografia. Di silhouette se ne possono creare di tutti i tipi, si può veramente dare libero sfogo alla propria fantasia, come ad esempio, prendere solo una porzione della figura sottoesposta per creare un'immagine che non ricordi neanche lontanamente il soggetto iniziale. Immagina, crea e divertiti!!! ;)

1. Come si crea una silhouette in fotografia

Penso che questo sia il primo e fondamentale punto, soprattutto per coloro che si sono avvicinati da poco a questo magnifico mondo. Per creare una silhouette bisogna prendere l'esposizione sulle alte luci, cioè là dove si trova più luce, infatti per ottenere una silhouette bisogna avere uno sfondo che sia più luminoso del soggetto che vogliamo "oscurare". La cosa divertente è che mentre nelle normali fotografie ci mettiamo lì a cercare di illuminare al meglio il nostro soggetto qui capovolgiamo la regola e cerchiamo di illuminare bene lo sfondo ^^

Detto questo in pratica come si imposta la fotocamera?

Scattando in modalità Auto

La fotocamera quando scatti in modalità Auto cerca di illuminare l'intera scena, quindi, per riuscire ad ingannarla dovrai mettere a fuoco inquadrando la parte illuminata, poi mantendo il dito sulla messa a fuoco, inquadrare anche la silhouette e scattare. Certo non è la migliore delle alternative a livello pratico, soprattutto devi stare attento a non avere la modalità di messa a fuoco continua (sulle fotocamere Canon si chiama AI SERVO non so sulle altre :/ )

Se la tua fotocamera è dotata di modalità Spot puoi usarla per prendere l'esposizione su un'area più piccola, la modalità Spot fa si che l'esposizione venga presa su un cerchietto della grandezza del 3% dell'intera immagine al centro della foto. Se non disponi della modalità Spot potresti avere una valida alternativa che è la Misurazione Parziale, in questo caso l'area presa in considerazione è del 9%.

Scattando in modalità Manuale

Se non hai mai usato la modalità Manuale puoi iniziare prendendo i valori di misurazione sulla modalità Auto, poi vai sulla modalità Manuale e inserisci i dati tenendo presente di diminuire il tempo di esposizione di uno o due stop. Un'altra alternativa è quella del bracketing che ti permetterà di scattare una sequenza di immagini con esposizioni diverse per poi scegliere quella che maggiormente preferisci.

Se già usi la modalità Manuale basterà che prendi l'esposizione sulla zona di alte luci e setti la fotocamera per il tuo scatto.

2. Spegni il flash

Già se lasci il flash della fotocamera acceso la cosa prorpio non funziona, lui si azionerà illuminando quella che per te doveva essere una silhouette e ti ritroverai con una fotografia normale o bruciata o sottoesposta ... quindi: NO FLASH!! ^^

3. Il soggetto che formerà la tua silhouette

Silhouette Concerto Sud Sound System

Per creare silhouette chiare è meglio non sovrapporre gli oggetti ed avere forme ben ordinate così da evitare di spaesare l'osservatore e creare immagini poco chiare. Questa è una regola generale, ma nulla vieta che tu possa infrangerla creando con la sovrapposizione una nuova forma, ma anche in questo caso questa dovrà risultare ben delineata ;)

Un'altra precisazione va fatta per le silhouette rappresentate da persone: i profili sono molto più interessanti delle sagome viste da davanti o da dietro. Anche qui come detto prima si può sempre creare qualcosa di nuovo, ad esempio, se la persona sta in una posa particolare e sembra compiere un'azione si può creare una silhouette interessante anche da diversi punti di vista, lascio a te e alla tua fantasia la libertà di creare fotografie intriganti ed uniche seguendo il tuo istinto :)

 4. Lo sfondo più appropriato

Se vuoi creare un contrasto ben definito fra lo sfondo e la silhouette dovresti evitare uno sfondo pieno di elementi diversi che potrebbe portare confusione. Sfondi come il cielo limpido o fondali con tinte unite possono fare al caso tuo, certo, evita di scegliere uno sfondo nero :D

Vuoi che te lo ripeto? Ok, te lo ridico: questo vale in generale ma la regola può sempre essere infranta per creare qualcosa di molto più interessante :)

5. La messa a fuoco

Se lavori in automatico mettere a fuoco i bordi della silhouette in modo preciso può essere un problema, in questo caso potresti provare la messa a fuoco manuale così da gestire in tutta autonomia questo aspetto.

L'alternativa è scattare in Manuale e impostare un'apertura piccola del diaframma (quindi un valore alto di f) per permettere una maggiore profondità di campo.

 

Queste sono le regole base per creare una fotografia di una silhouette, poi puoi spaziare con esperimenti e impostazioni varie per creare le più disparate immagini, di seguito scrivo un paio di suggerimenti che potrebbero aiutarti in questo genere di foto.

Suggerimenti

 Prova a illuminare i contorni della tua silhouette per creare un effetto diverso e dare maggior risalto alla figura, giocare e divertirsi è sempre permesso in fotografia ;)

Sì, belle le silhouette di oggetti o soggetti interi ma la fantasia può volare altrove, prova ad effettuare una cattura parziale della silhouette per creare forme ed effetti del tutto nuovi. :)

 

Bhè ora ho proprio finito, ciao e a presto!!

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente

Gmap